Cerca
Close this search box.

Recensione: Paolo Zardi, L’ultimo racconto

Con "L’ultimo raccolto" di Paolo Zardi (Tetra, 2023) scopriamo la bellezza degli autori contemporanei. È un piccolo libro, di una novantina di pagine. Il protagonista è un ex genio della fisica non più felice della sua vita. Una rappresentazione del quotidiano in salsa agrodolce, per porsi le giuste domande che fanno la differenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *