Cerca
Close this search box.

Recensione: Carlo Zanda, Abile, disabile, formidabile

Carlo Zanda, che insieme a Chicca Gagliardo (cui spetta la postfazione) ha vissuto gli anni con Cara, splendida quattro zampe, anzi gli “anni Cara”. E le ha dedicato questo breve saggio anche per darle un’identità, nella salute e nella malattia, mentre ora vive a Timbuktu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *