Cerca
Close this search box.

Recensione: Brianna Carafa, Il ponte nel deserto

«È vero che volevi costruire un ponte nel deserto? Ma allora è un ponte che va dal niente al niente. Che cosa vuol dire, a che serve?». “Il ponte nel deserto” di Brianna Carafa (Cliquot, 2023) racconta di Bobi Berla, un nome che è un pretesto, bellissimo giovane di grandi speranze di famiglia molto agiata, che è però un bell’addormentato. Sarà facilmente coinvolto in un progetto utopistico e criminale, che lo porterà a rivendicare il suo ruolo di sconfitto inquieto, predestinato al fallimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *